PANINARO

Si usciva dagli anni 70 e le lotte che li contraddistinsero. Qualcuno ebbe a chiamarli anni di piombo.

Anni difficili, anni che qui in Italia portarono alla nascita di un fenomeno di costume che, forse più di tutti, fu composto da giovani che presero le distanze dalla ribellione politica e sociale: i Paninari. Nati a Milano, nella "Milano da bere", e poi cresciuti fino a conquistare tutto lo stivale.

Erano gli anni 80, le casse dello stereo suggerivano i Duran Duran e gli Spandau Ballet, e poi i Wham! e i Frankie Goes To Hollywood; sul grande schermo approdava Top Gun, mentre su di un rettangolo verde Maradona dava vita al gol più bello di sempre.

Jeans Levi's 501, giacconi imbottiti Moncler, stivali da mandriano. Ecco l'outfit perfetto per accomodarsi e gustare al meglio questo cocktail che racconta uno spaccato dell'Italia di qualche anno fa. Un drink se volete nostalgico, ma certamente dal gusto aromatico e inconfondibile.

E allora facciamo così, alziamo il volume su "Wild Boys", facciamo un salto indietro e torniamo ai magici anni 80. E lo facciamo tenendo saldamente in mano il bicchiere.

INGREDIENTI

Vermouth, 

Chinotto, 

Agrumi